Scuretti





La particolare conformazione costruttiva delle nostre persiane consente la completa integrazione tra i modelli che adottano gli stessi profilati di anta e zoccolo permettendo abbinamenti misti quali ad esempio persiane con lamelle fisse aperte nella parte superiore ed inferiormente fisse cieche piuttosto che persiane a lamelle orientabili con la parte inferiore con bugne cieche diamantate ed altro ancora.

Diciotto

Lo scuretto ad impacchettamento DICIOTTO presenta ad ante chiuse ed aperte tavole a doghe verticali realizzate con sottili linee a passo 21 mm che marcano leggermente le ante rendendolo molto elegante. Le tavole sono realizzate con profili in lega di alluminio estruso di spessore 18 mm assemblate mediante uno speciale sistema ad incastro con fissaggio di sicurezza realizzato con viti in acciaio inox su piastre di finitura in nylon polimerizzato. La parte terminale delle doghe è rifinita con particolari tappi che consentono una termoventilazione delle stesse che migliora sensibilmente la prestazione termica dello scuro.

Ventotto

Lo scuro in alluminio da 28 mm è il prodotto ideale per la tipica apertura alla “Vicentina” che prevede i ripiegamento delle ante all’interno della nicchia che si forma tra il serramento e lo stipite esterno che solitamente le rende nascoste in posizione aperta. Nelle fotografie lo scuro si presenta nelle doghe verticali classiche ventilate disponibili in varie dimensioni così come nella frequente soluzione a pannelli lisci coibentati. Sono altresì realizzabili tipologie a lamella fissa aperta e chiusa così come pure quelle a lamella orientabile. La soluzione di ancoraggio a muro è realizzabile sia direttamente che mediante un apposito telaio di cassa dotato di cerniere in alluminio estruso con fissaggio a scomparsa. Particolari maniglie disponibili anche in finitura ottone permettono un’efficace chiusura che conferisce una ulteriore protezione alla sicurezza dell’abitazione.

Trentasei

Lo scuro in alluminio da 36 mm è realizzato con doghe verticali autoportanti ventilate e riempite con materiale fonoassorbente. La costruzione delle ante si compone utilizzando profili disponibili in diverse sezioni. In caso di danneggiamento accidentale è possibile la sostituzione anche della singola doga. L’apertura nella soluzione alla “Padovana” prevede il ripiegamento delle ante in parte in luce e in parte all’esterno muro. Nella fotografia lo scuro è presentato con telaio di cassa perimetrale ma può essere installato anche con soluzione diretta a muro.